Servizio Civile Universale, al via il nuovo bando

da

15 Gennaio 2024

Scegli di fare il Servizio Civile Universale con Addiopizzo, un’esperienza formativa di un anno per giovani tra i 18 e i 29 anni non compiuti.

Se hai un’età compresa tra i 18 e i 29 anni non compiuti puoi presentare domanda per il servizio civile: avrai l’opportunità di imparare, dare il tuo contributo e sentirti protagonista. L’impegno richiesto è di 5 giorni la settimana per un totale di 25 ore settimanali. La durata del progetto è di 12 mesi. Si tratta di una opportunità che permette di acquisire competenze  spendibili nella vita e per l’inserimento nel mondo del lavoro mediante un  tutoraggio e una formazione specifica; si maturano, inoltre, crediti  formativi universitari e un punteggio valido nei concorsi pubblici, che,  riscattabile ai fini pensionistici, prevede una remunerazione mensile  (507,00 euro) e la certificazione delle competenze acquisite.
Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 15  Febbraio 2024, ore 14.

CONTATTACI
Se sei interessata/o a presentare la domanda per il nuovo bando, inviaci il tuo Curriculum Vitae e ti contatteremo. MAIL: comitato@addiopizzo.org
Ti invitiamo inoltre a partecipare a un incontro online, mercoledì 24 Gennaio, alle ore 15:00 alle 17:00, su zoom, dove verranno fornite tutte le informazioni e i chiarimenti che possono tornarti utili per una corretta presentazione della domanda. Scopri come partecipare.

La rete

Addiopizzo aderisce alla rete siciliana di enti non profit coordinata dal Gonzaga Campus di Palermo dei Padri Gesuiti. La rete, composta da 7 enti non profit, è pronta ad accogliere 68 giovani volontari (di  età compresa da 18 a 29 anni) da impiegare in due progetti di Servizio  Civile Universale, con una remunerazione mensile di 507 euro.
La rete è costituita dal Gonzaga Campus (che offre a 20 giovani  un’esperienza significativa nel settore dell’educazione formale ed  informale, anche in diverse lingue, avendo come destinatari privilegiati i  minori e i giovani della Scuola italiana e dell’International School  Palermo), dall’Istituto Pedro Arrupe (attivo dal 1958 nei campi della  formazione politica, della promozione culturale e della ricerca sociale), dal  Centro Astalli Palermo (dal 2003 in prima linea nella difesa dei diritti,  nell’integrazione e nell’inclusione di immigrati, rifugiati e richiedenti  asilo), dall’associazione Arces (dal 1976 istituzione di eccellenza nel  supporto alle Università per quanto attiene all’offerta residenziale, ma,  soprattutto, per il suo progetto formativo che prevede un modello  interdisciplinare ed interventi integrativi e di accompagnamento allo  studio), dalla cooperativa sociale Al Azis (nata nel 1998 per promuovere,  nell’ambito dell’operatività del Centro Polivalente TAU, processi di  orientamento, formazione professionale e inserimento socio-lavorativo  soprattutto a vantaggio dei giovani a rischio di coinvolgimento in attività  criminose e di esclusione sociale), dall’associazione San  Francesco Saverio (che si occupa di numerose attività di promozione e  valorizzazione del patrimonio artistico e culturale del museo e della Chiesa  del Gesù a Casa Professa) e dalla nostra associazione AddioPizzo. 

I 7 enti, da tempo sono impegnati, a vario livello, per il servizio alla  comunità siciliana in modo nuovo e creativo, mettendo a disposizione 10 sedi a Palermo per accogliere 68 giovani volontari.  Si tratta di una opportunità che permette di acquisire competenze  spendibili nella vita e per l’inserimento nel mondo del lavoro mediante un  tutoraggio e una formazione specifica; si maturano, inoltre, crediti  formativi universitari e un punteggio valido nei concorsi pubblici, che, riscattabile ai fini pensionistici, prevede una remunerazione mensile  (507,00 euro) e la certificazione delle competenze acquisite. 

Perché candidarsi al Servizio Civile Universale con Addiopizzo?

Un anno all’insegna del volontariato per attività finalizzate alla promozione del consumo critico “Pago chi non paga”, dell’inclusione sociale e della cittadinanza attiva. Nel Servizio Civile Universale con la rete del Gonzaga potrai fare un’esperienza significativa di crescita e maturazione personale e professionale nei settori educazione e assistenza, avendo come destinatari privilegiati minori e giovani. Ma il nostro progetto spazia anche in altre aree d’intervento come: attività di sensibilizzazione antiracket e di promozione del consumo critico per la diffusione e il consolidamento di un circuito di economia etica, attività di animazione (ricreative, sportive, culturali e di comunicazione sociale).

 

CONSULTA LA SCHEDA DEL PROGETTO SEI TU LA MIA CITTÀ E I CRITERI DI SELEZIONE

 

I profili ricercati

Addiopizzo ospiterà 3 volontari. Nel corso della presentazione della domanda va specificato il codice della sede di destinazione di preferenza.
Codice sede Addiopizzo – Bene confiscato “Mario Bignone”: 210026.

Per le attività che i volontari dovranno svolgere ricerchiamo candidati (18-28 anni) che abbiano competenze o esperienze nei seguenti ambiti:

  • Educazione (educatori, pedagogisti, assistenti alla comunicazione)
  • Comunicazione (comunicazione digitale, gestione siti web, social media manager, giornalismo, fotografia, videomaking, ideazione e progettazione grafica)
  • Progettazione sociale e scolastica (elaborazione e gestione di progetti educativi, scolastici e sociali)
  • Psicologia (triennale o con specializzazione in: età evolutiva, disabilità, orientamento scolastico e professionale, lavoro e organizzazioni)
  • Animazione (gestione di attività ludiche e ricreative per bambini dai 3 ai 13 anni; animazione e gestione di gruppi di adolescenti dai 14 ai 18 anni o di gruppi giovani dai 18 ai 30 anni)
  • Arti (studenti o laureati all’accademia di belle arti)
  • Informatica e Tecnologie (gestione di software e hardware).

Attitudini e Competenze Trasversali: propensione al sociale e ai suoi valori (solidarietà, legalità, cittadinanza attiva), spirito di iniziativa, capacità di lavorare in team, conoscenze informatiche e linguistiche.

Sappiamo bene che il “candidato ideale” non esiste, tuttavia il possesso delle esperienze o competenze elencate (anche solo di alcune, non di tutte certamente) costituisce un vantaggio per chi intende candidarsi. Precisiamo che, qualora esistano le giuste motivazioni, le competenze che si rendono necessarie per lo svolgimento delle varie attività possono anche essere perfezionate o, se ce ne sono le basi, anche acquisite durante il periodo di servizio civile con l’affiancamento dei nostri operatori.

Come presentare la domanda

Puoi presentare una sola domanda di Servizio Civile per un unico progetto, pena l’esclusione dal Servizio Civile.

  • Le candidature possono essere presentate esclusivamente on line tramite identità digitale Spid (Sistema di Identità Digitale). Per richiedere e ottenere le credenziali  clicca qui.
  • Tutti i candidati dovranno compilare e inviare la domanda di partecipazione sulla piattaforma DOL – a cui è possibile accedere solo attraverso SPID – al seguente indirizzo: https://domandaonline.serviziocivile.it/

 

Esperienze di servizio civile

Gaia (21 anni).
Studentessa di Design Grafico all’Accademia di Belle Arti di Palermo, Gaia ha deciso di abbracciare l’esperienza del Servizio Civile presso Addiopizzo per crescere professionalmente e personalmente.
Il Servizio Civile Universale è un’esperienza formativa che aiuta ad aprire gli occhi e capire quale ruolo vuoi realmente occupare all’interno della società“.

Isabella (29 anni).
Originaria di Castellana Sicula, ha scelto Palermo per concludere gli studi in Scienze delle Comunicazioni. La sua ammirazione per l’impegno di Addiopizzo l’ha spinta a dedicare il suo tempo come volontaria. “Con il Servizio Civile ho capito che ognuno di noi nel suo piccolo può e deve fare la differenza, affinché la realtà di cui facciamo parte possa essere migliore”.

Giorgio (23 anni).
Studente appassionato di giurisprudenza, Giorgio si è sempre distinto per il suo impegno nell’associazionismo sociale.
La scelta di dedicarmi al Servizio Civile non è stata solo motivata da un desiderio di indipendenza economica, ma è stata alimentata anche dal profondo interesse per i temi legati all’antimafia“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Comitato Addiopizzo (@addiopizzo_ufficiale)

 

 

Logo 20 anni Addiopizzo

5x1000 Addiopizzo
Rete imprese PIZZO-FREE
addiopizzo travel
addiopizzo store

ARTICOLI RECENTI

tutte le news >